Dati tecnici







Modello: "Filtri per Cabine di Verniciatura"

 

 

Descrizione





I Filtri per cabine di verniciatura, siano esse per verniciatura industriale o da autocarrozzeria, si dividono sostanzialmente in:



  • Prefiltri: Sono filtri generalmente in Fibra sintetica istallati all'inizio dell'aspirazione dell'aria, con il compito di fermare le particelle grossolane presenti in atmosfera;

  • Filtri Cielo ad Alta Efficienza: Sono istallati sul cielo filtrante della cabina di verniciatura, e provvedono ad arrestare la quasi totalità delle particelle di polvere che ancora non sono state "fermate" dal precedente stadio di prefiltraggio;

  • Filtri del grigliato (pavimento) della cabina: sono generalmente da un setto filtrante in fibra di vetro tipo PAINT STOP, generalemente steso sotto le griglie stesse, allo scopo di fermare "grosso" delle praticelle nebulizzate nello spray di vernice. Le caratteristiche intrinseche in questa tipologia di filtro sono la bassa perdita di carico e l'alta capacità di accumulo;

  • Filtri del Depuratore: Nel depuratore viene generalmente viene istallato un ultariore sistema filtrante che può essere costituito da Celle Filtranti con Telaio in Cartone con Fibra di Vetro associata ad un Filtro Sintetico in Poliestere (una o più file), oppure da manieche viltranti realizzare sempre in Fibra di Vetro associata ad uno strato di Fibra di Poliestere;

  • Filtri a Carbone attivo:ultimo stadio di Filtrazione può essere previsto una filtro a carbone attivi, generalmente costituito da Carbone attivo per trattamento aria contenuto in cartucce metalliche appositamente studiate. Il carbone attivo ha lo scopo di assorbire parte del solvente ancora nebulizzato nello spray trattato che non viene arrestato dai precedenti stadi di filtrazione. All'interno delle cartucce posso inoltre essere inseriti dei filtri a manica in fibra sintetica.